Fashion new talents: Hebe

9:00 AM


Il 29 gennaio scorso, durante la settimana di AltaRoma, sono andata a dare un'occhiata ai creativi che esponevano per A.I. -Artisanal Intelligence- all'interno del tempio Adriano di Piazza di Pietra.
L'occhio è caduto su di uno stand total black, dove proprio non si poteva fare a meno di toccare le giacche di pelle, tanto sembravano morbide solo a guardarle, e poi lo sguardo si posava di capo in capo ammirando i tagli originali e l'ottima fattura. Il marchio è Hebe, un concept nato da 3 ragazze romane diplomate all'Accademia di Costume e Moda. Scopro solo dopo infatti che sono 3 talenti naturali e che hanno avuto dei riconoscimenti da far impallidire Meryil Streep ed i suoi 3 oscar. 

Infatti queste giovani designer hanno partecipato al “Final Work di Moda Talents 2011”, svoltosi in occasione della settimana dell’Alta Moda Romana, per poi spiccare il volo vincendo il Primo Premio Mittel Moda "The Fashion Award 2011", per poi accaparrarsi il Premio Camera Nazionale della Moda Italiana ed il Premio Blackbarry , acciuffarsi il secondo posto al Final Work di Moda Talents 2011, e non contente, sono state selezionate per Vogue TalentsInfine si aggiunge alla maison Laura Zama, una laurea alla European Schools of Economics ed uno stage a New York da Vera Wang ora a disposizione come Fashion Publicist per Hebe.

Fatte le dovute premesse, vi lascio alle foto della passata collezione invernale, che come testimonial hanno Myriam Catania, aspettando impaziente di vedere quelle della nuova che saranno presto disponibili sia nel sito ufficiale Hebe, che qui in casa Shabby Labels.

Hebe ha naturalmente una boutique nel cuore di Roma, precisamente in Via Dell'Orso, 25 ma visto che qui parliamo di contatti diretti ed immediati, sappiate che potete curiosare nel loro blog o contattarli su facebook.












You Might Also Like

5 commenti

  1. Come va con i cuccioli?
    Buona Pasqua!!!

    Elle

    RispondiElimina
  2. Bellissimo reportage. Si dovrebbe parlare di più dei nostri giovani talenti, invece che far girare il businnes all'interno dello stesso circuito della moda.

    RispondiElimina

♡ The comments keep alive my blog, thank you so much ♡

Follow me on FACEBOOK TWITTER BLOGLOVIN

EMAIL ME

Nome

Email *

Messaggio *

VISIT MY SHOP ONLINE