PicsNails: Tutorial Smalto Semipermanente

9:00 AM


Qualche giorno fa mi è ripartito il trip della cura delle unghie, (colpa forse anche dell'ultima campagna vendite in showroom che mi ha letteralmente devastato le mani!) e mi sono messa così alla ricerca di un'azienda seria e valida che vendesse degli smalti semi-permanenti (o soak off, che dir si voglia)
Da diversi anni avevo già il fornetto a casa, la lampada UV a 36watt che si utilizza per tutti quei prodotti in gel per le unghie che vanno polimerizzati, ovvero che vanno fatti indurire e rendere solidi.
Ho scoperto quindi PicNails.com: uno shop online stracolmo di prodotti beauty a buon prezzo, che ha tra gli altri una linea completa di smalti semipermanenti con tantissime colorazioni.


Nonostante i prodotti siano per uso professionale, vi assicuro che farsi la manicure bella e duratura è velocissimo e non più impegnativo del mettersi lo smalto, quindi decisamente adatti a tutti!
Ho deciso di creare un tutorial veloce e di fotografare i vari passaggi, (mentre mi laccavo le mani di rosso e con una sola mano!) per farvi vedere com'è facile e per consigliarvi di passare al semipermanente se anche voi vi ritrovate con le mani di una bambina di 8 anni...
(Se poi le foto non dovessero bastarvi, a fine post troverete un video tutorial realizzato proprio dallo staff Pic Nails)
Fatemi sapere che ne pensate!

Innanzitutto, ho scelto di ordinare due colori: questo ciclamino, N°30 ed il rosso N°15



Insieme agli smalti, ho ricevuto anche il Nail Special Cleaner e la lima di preparazione 


Il primo passaggio è rendere ruvida l'unghia ed eliminare eventuali pellicine: ho usato quindi il buffer (il mattoncino bianco) e la lima di preparazione.



Dopo aver trattato tutte le unghie si passa un quadratino di cotone pressato (migliore rispetto agli altri perchè non lascia pelucchi) imbevuto con un pochino di Nail Special Cleaner, che altro non è che uno sgrassatore.


Eccoci arrivati al gel vero e proprio: si passa una base di Mono Clear e si mette la mano sotto la lampada per circa 3 minuti 
(a seconda di quanti Watt ha: più è potente meno tempo serve)



Tirata fuori la mano, si passa la prima mano di colore che avete scelto. Il gel è autolivellante, quindi se tenete le dita belle dritte questo si posizionerà correttamente sulla superficie, l'importante è non andare a sporcare le cuticole per non creare sollevamenti e bolle d'aria.
Si "inforna" la mano per altri tre minuti...


Se lo ritenete opportuno, fate una seconda passata di colore ed una seconda infornata, altrimenti sgrassate di nuovo l'unghia ed avete praticamente finito!


Applicate di nuovo il Mono Clear, quello trasparente che avete usato come base e che in realtà funge anche da top coat e sigillante. 
Infornate, sgrassate... ed ecco qua le vostre unghiette nuove nuove!  
Durata dello smalto semipermanente: 2 settimane!


Se per caso, come dicevo prima qualcosa non vi è chiaro, seguite questo tutorial su youtube e fate tutte le domande che volete sulla pagina facebook di PicNails: siamo già più di 80.000 fans!


You Might Also Like

12 commenti

  1. devo assolutamente provarlo!

    new post
    http://wishuponastarblog.wordpress.com/

    RispondiElimina
  2. Anche io ho iniziato a fare le unghie a casa, devo dire, comodissimo!!!!
    Nuovo post ragazze!

    http://girlwithdogbyfdb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Anche io ho iniziato a farmi le unghie a casa, devo dire, comodo ed efficace!!!
    Nuovo post ragazze!!
    http://girlwithdogbyfdb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Iniziare a fare le unghie a casa non è una cattiva idea!?
    grazie per i consigli
    Martina

    http://fashionfilesblog.wordpress.com/

    RispondiElimina
  5. anch'io faccio così e i primi colori che ho comprato sono stati un rosso e un ciclamino, uso però quelli della layla..andrò sul sito della Picnails per vedere quelli che ci hai consigliato!

    RispondiElimina
  6. ciao lucrezia! anch'io mi faccio il semipermanente da sola e uso gli smalti della layla! andrò a vedere il sito della Picnails, per vedere cosa offrono!

    RispondiElimina
  7. ciao mi hai convinta è un pò che volevo provarci da sola... ma poi per toglierlo???

    RispondiElimina
  8. Ottimo post! Anche io ho un fornetto mai usato... Mi sa che è arrivato il momento :D

    RispondiElimina
  9. E' una vita che voglio provare il fai da te per questo tipo di manicure ma per pigrizia non l'ho ancora fatto ! Se è così semplice devo provarci!

    RispondiElimina

♡ The comments keep alive my blog, thank you so much ♡

Follow me on FACEBOOK TWITTER BLOGLOVIN

EMAIL ME

Nome

Email *

Messaggio *

VISIT MY SHOP ONLINE