Ubud, Indonesia

11:48 AM


Buongiorno a voi!
Mi riesce sempre più difficile trovare il tempo per aggiornare il mio amato blog, ma non mollo mica!!
Finalmente vi parlo anche di Ubud: molte di voi mi hanno scritto in privato per avere tutte le notizie possibili su questo mio viaggio in Indonesia, se avete già letto la prima parte del viaggio a Bali, potete continuare con questa lettura.


Di base sapete già che ho soggiornato a Seminyak, vicino la famosa Kuta (che vi sconsiglio se non siete surfisti) e che invece è pazzesca per quanto riguarda lo shopping -oddio riportatemi lì- per poi andare a vedere Ubud dalla mattina alla sera.


Abbiamo affittato per tutta la durata della vacanza un motorino, al costo ridicolo di 3€ al giorno, e per raggiungere Ubud ci abbiamo messo 45 minuti.
Con la macchina ci possono volere dalle 2 alle 4 ore, quindi è abbastanza sconsigliato… eh già perché il traffico Balinese è una roba che vi sconvolgerà, non ce lo saremmo mai aspettato così e ti rovina un po' la vacanza.

Bali è piena di contrasti, quindi se vi aspettate solo natura lussureggiante e cerimonie religiose… scordatevelo!
Lì è normale andare in 4 in motorino, la polizia è super corrotta e non esistono cartelli stradali: io impostavo il percorso su Google Maps che funziona anche senza connessione e facevo da copilota: senza di quello probabilmente staremmo ancora lì a cercare la strada di ritorno!


Ubud invece è esattamente ciò che ci si aspetta di vedere, pensando al film Eat, Pray, Love: amore puro.
Una parte è comunque iper turistica, ovvero tutta la zona dei negozi intorno alla Monkey Forest, ma il resto del paesaggio è una risaia continua… verde intenso ovunque! Se poi vi capiterà di perdervi come è successo a noi, potreste incappare in villaggi ai limiti della civiltà: ci si lava nudi nei fiumi, si gioca con le galline e gli aquiloni… quello che chiamano "la vera Indonesia". Indimenticabile.


Ubud è famosa anche per i suoi resort nascosti nella vegetazione, con piscine mozzafiato e servizi a 5 stelle. Si trovano facilmente offerte buonissime, quindi noi abbiamo deciso di tornarci e dormire una notte al The Lokha Resort, che ci è piaciuto tantissimo.



Abbiamo poi pranzato al vicino Karsa Cafè, che ha delle palafitte sulle risaie ed offre massaggi e pasti tipici a prezzi ridicoli. Un esempio? 5€ per pranzare in due, e un massaggio di 1 ora costava tra i 4 e i 6€.
Un altro pranzo lo abbiamo speso al Lotus Cafè, che ha tutti i tavolini affacciati sullo specchio d'acqua di un Tempio sacro. Consigliatissimo.
Abbiamo ovviamente visitato anche la Monkey Forest, io poi non vedevo l'ora perché come sapete amo tutti gli animali e mi sono spinta decisamente oltre nel fare amicizia con loro.. talmente oltre che mi hanno attaccata! 
Prima o poi pubblicherò i video…

Vi lascio alle foto, che quest'anno non sono state migliaia come l'anno scorso, c'era troppo da fotografare ed è finita che non ci andava di stare con la Reflex sempre in mano!
















You Might Also Like

2 commenti

  1. super post...........Io ero a Bali 15 anni fa...........bacibaci

    RispondiElimina

♡ The comments keep alive my blog, thank you so much ♡

Follow me on FACEBOOK TWITTER BLOGLOVIN

EMAIL ME

Nome

Email *

Messaggio *

VISIT MY SHOP ONLINE