L’importanza della cura professionale delle piante

Vi sono delle aziende professionali e specializzate al fine di potare piante e siepi, oltre che trattarle secondo le esigenze e preferenze del cliente. La gestione di ampi terreni è ovviamente difficoltosa per una sola persona e soprattutto si potrebbe non disporre di tutti i materiali necessari, al contrario di un’azienda qualificata. Le aziende possono offrire varie tipologie di servizi, tra cui i seguenti.

Taglio del prato

Tra i servizi più comuni è presente il taglio del prato, o la potatura delle siepi e piante. E’ possibile contattare queste aziende al fine di ottenere dei servizi professionali di sfalcio e taglio a seconda delle proprie preferenze, così da evitare di danneggiare in qualche modo le piante o la stessa estetica del terreno: purtroppo è possibile commettere degli errori se non si è degli esperti nel settore o non si hanno particolari conoscenze.

I prati vengono curati dalle aziende in maniera articolata e professionale. La potatura ha prevalentemente due funzioni, nonché una semplice operazione estetica che conferisce ulteriore valore allo spazio verde e uno scopo igienico. Infatti, il taglio del prato permette di evitare che degli insetti si possano nascondere nell’erba, così come animali più grandi come dei roditori che possono rovinare il terreno.

Le aziende hanno degli strumenti appositi che consentono di sfalciare e tosare.
Recentemente viene utilizzata una tecnica che offre una velocizzazione del processo di taglio dell’erba, ossia il mulching: questa consiste nel sminuzzare l’erba tramite delle macchine con più lame. In questo caso l’erba viene sminuzzata in piccolissime parti, e vengono direttamente lasciate nel terreno in quanto non visibili. Così facendo vengono eliminati maggiori costi a carico del cliente e si ha il vantaggio di velocizzare il processo di cura del terreno: infatti, tutti i costi correlati allo smaltimento corretto dell’erba vengono eliminati.

L’erba restante nel terreno è utile in quanto funge da concime per il terreno, così da farlo crescere. Al fine di ottenere maggiori informazioni, si consiglia di visitare il seguente sito: www.verde2000srl.com.

Il taglio d’erba ecologico

Ovviamente le aziende professionali utilizzano esclusivamente degli strumenti volti a non danneggiare l’ambiente e soprattutto il terreno. In particolar modo, queste aziende utilizzano degli strumenti non solo ecologici, come dei tosa erba non inquinanti ed elettrici, ma anche silenziosi. Questi evitano di provocare disturbo e non liberano sostanze nocive. Solitamente le aziende utilizzano degli appositi tosa erba di piccole dimensioni e che non fanno alcun rumore.

L’assenza del motore a scoppio non solo conferisce un maggior silenzio ma anche una minore emissione di sostanze nocive, la quale è vicina allo zero. Questi modelli sono altamente quotati in quanto ecologici, e pertanto evitano non solo l’inquinamento dell’ambiente ma anche lo stesso danneggiamento del proprio terreno.

E’ inoltre strettamente necessario affidarsi a delle aziende professionali e che abbiano le giuste qualifiche in quanto i tagli dei prati possono risultare ampiamente complessi: ciascun terreno è differente e pertanto si potrebbe dover agire in diverso modo.

Ebbene, il taglio del prato ha le sue specifiche regole e lo stesso taglio deve essere quanto più spesso possibile, sia in inverno che in estate. Oltretutto, è preferibile tagliare il prato quando vi è più caldo o quando, durante l’inverno, è presente la brina. Al contrario, se l’erba risulta eccessivamente umida solitamente è preferibile aspettare.

Tutte queste regole sono mirate al benessere del cliente e soprattutto alla qualità del risultato finito, ossia un prato che sia bello dal punto di vista estetico (soprattutto se il terreno stesso è un parco pubblico) e che sia pulito da un punto di vista igienico, al fine di evitare che roditori o piccoli insetti possano nascondersi nell’erba alta.

In conclusione, per tagliare i prati è consigliabile contattare delle aziende professionali e qualificate in modo da utilizzare degli strumenti ecologici ed evitare che il terreno venga danneggiato in qualsiasi modo, così da avere un ottimo risultato.